MasterEmaco P 5000 AP – Passivante cementizio monocomponente per la protezione attiva delle barre di armature del cemento armato.


 

Come funziona MasterEmaco P 5000 AP?

Le barre d'armatura, dopo essere state portate allo scoperto, dovranno essere pulite dalla ruggine che le circonda mediante sabbiatura o mediante spazzola metallica.

MasterEmaco P 5000 AP può essere applicato quando la temperatura dell'ambiente è compresa tra +5 °C e +35°C.

Mescolare MasterEmaco P 5000 AP con sola acqua in ragione di 0.22– 0.26 litri per kg di polvere miscelando costantemente con una frusta montata su un trapano a bassa velocità. Continuare la miscelazione finché non si sia ottenuto un composto omogeneo e privo di grumi. Lasciare riposare l'impasto per circa 5 minuti e quindi rimescolare. L'impasto si mantiene lavorabile per circa 60 minuti a 20°C.

MasterEmaco P 5000 AP deve essere applicato a pennello immediatamente dopo aver rimosso la ruggine.

L'applicazione della prima mano va fatta a pennello di media durezza fino a raggiungere uno spessore di circa 1 mm per tutta la lunghezza della barra.

La seconda mano va applicata non appena la prima è asciutta (dopo circa 30 minuti a 20°C).

Attendere che il passivante sia sufficiente indurito prima di procedere con il ripristino con le malte della linea.


Cosa rende MasterEmaco P 5000 A una soluzione unica?

MasterEmaco P 5000 è indicato, come protettivo delle armature, in particolar modo unitamente ad un'applicazione corticale di malta da ripristino MasterEmaco N 5200, nei casi di;

  • nuove strutture in c.a che presentino un  copriferro ridotto a causa, ad esempio, di errori costruttivi e che necessitano quindi di un intervento minimo di costituzione del copriferro stesso;
  • rifacimenti di elementi in c.a che presentino ad esempio fenomeni localizzati di espulsione del copriferro causato dalla parziale corrosione delle armature.

Inoltre può essere impiegato:

  • negli interventi di protezione temporanea delle barre di armatura che devono essere incorporate nel getto in tempi successivi e che devono essere quindi preservate da indesiderabili fenomeni di corrosione;
  • anche come rinzaffo per assicurare l'ottimale adesione di MasterEmaco N 5200 negli interventi di ripristino localizzato.

MasterEmaco P 5000 risponde ai limiti di accettazione indicati nella relativa UNI EN 1504/7 ("Reinforcement corrosion protection").
Risponde ai principi definiti nella UNI EN 1504/9 ("Prodotti e sistemi per la protezione e la riparazione delle strutture in calcestruzzo: definizioni, requisiti, controllo di qualità e valutazione della conformità.
Rispetta le severe prescrizioni degli standard tedeschi ZTV-Sib90-TL BE-PCC in tema di rivestimenti anticorrosivi delle armatura superando anche i test di corrosione accelerata (DIN 50017, 50018 50021).

 

Qual è il beneficio per il cliente?

Le caratteristiche peculiari di MasterEmaco P 5000 AP sono:

  • monocomponente: basta aggiungere acqua al prodotto per poter essere applicato;
  • rapidità di ricopertura: il primo strato essicca dopo pochi minuti e può essere ricoperto con la seconda mano utilizzando lo stesso impasto con relativo risparmio di tempo e riduzione costi.


 

Download

Referenze lavori

Trova il funzionario di vendita della tua zona

Distribution Finder Rete vendita

Andrea Nicoletti

Product Manager
Phone: +39 0422 429200

E-Mail