MasterEmaco S 475 PG  – Malta cementizia premiscelata ad espansione contrastata in aria

 

Come funziona MasterEmaco S 475 PG?

Lo spessore da asportare verrà determinato dal progettista sulla base delle indagini preliminari volte ad individuare lo stato di conservazione della struttura.

Il calcestruzzo incoerente o contaminato che avvolge i ferri di armatura deve essere rimosso.

Quando è necessario, per ragioni strutturali, aggiungere delle armature, queste verranno poste in opera prima della eventuale rete elettrosaldata.

Per interventi di spessore fino a 2 cm il contrasto all'iniziale espansione dell' MasterEmaco S 475 PG  sarà garantito dalla ruvidità del supporto. Per interventi di spessore 3 – 5 cm è necessario posizionare una rete elettrosaldata a maglia 5x5 cm e di diametro 5 mm, che svolga la funzione di contrastare l'espansione della malta.

Possibile eventuale casseratura.

Pulire e saturare adeguatamente il calcestruzzo.

MasterEmaco S 475 PG  può essere applicato quando la temperatura dell'ambiente è compresa tra +5 °C e +40°C.

La miscelazione dovrà essere eseguita in betoniera e protrarsi fino ad ottenere un impasto plastico, omogeneo e privo di grumi. Per miscelare piccoli quantitativi si potrà usare un trapano con frusta, è invece sconsigliata la miscelazione a mano.

MasterEmaco S 475 PG  va messo in opera per colaggio anche entro cassero, in spessore da 1 a 5 cm in unico strato, a consistenza fluida o superfluida.

Per interventi di spessore superiore a 5 cm si dovrà utilizzare l' MasterEmaco S 465 MC.

 

Cosa rende MasterEmaco S 475 PG una soluzione unica?

MasterEmaco S 475 PG è stato progettato per ripristinare e/o consolidare qualsiasi struttura in calcestruzzo.

Può essere applicato per colaggio su calcestruzzi macroscopicamente irruviditi (asperità di circa 5 mm), in spessori d'intervento compresi tra 1 e 5 cm.

Per interventi di spessore 3 - 5 cm l' MasterEmaco S 475 PG deve essere utilizzato solo previa applicazione di armatura di contrasto, per interventi di tale spessore si consiglia tuttavia l'utilizzo di MasterEmaco S 485 FR il quale non necessita dell'ausilio della rete elettrosaldata.

MasterEmaco S 475 PG risponde ai limiti di accettazione indicati nella UNI EN 1504/3.

 

Qual è il beneficio per il cliente?

Le caratteristiche peculiari di MasterEmaco S 475 PG sono:

  • espansione contrastata in aria (monoliticità con il supporto);
  • Consistenza reoplastica (fluida) o reodinamica (superfluida);
  • resistenza alla fessurazione a lungo termine;
  • resistenza alla cavillatura in fase plastica.

Download

MasterEmaco S 475 PG + ghiaino: Voce di Capitolato

doc (58,00 Kb)

MasterEmaco S 475 PG : Voce di Capitolato

doc (57,50 Kb)

MasterEmaco S 475 PG: DoP EN

pdf (62,01 Kb)

MasterEmaco S 475 PG: DoP IT

pdf (61,59 Kb)

Progettazione e manutenzione delle infrastrutture per la produzione di energia

pdf (2,21 Mb)

Scheda Tecnica

pdf (351,51 Kb)
Distribution Finder

Trova il funzionario di vendita della tua zona

Contatto diretto

Nicoletti Andrea

Nicoletti Andrea

Product Manager