MasterCell 20 - Additivo per malte da riempimento

Come funziona l'additivo per malte da riempimento MasterCell 20?

Additivo per malte da riempimento indicato per il confezionamento di malte e calcestruzzi alleggeriti. (Esente da cloruri, conforme alle norme UNI EN 934-2, UNI EN 480-1)

Cosa rende l' additivo aerante MasterCell 20 una soluzione unica?

MasterCell 20 è un additivo aerante liquido a base di sostanze tensioattive, indicato per il confezionamento di malte e calcestruzzi alleggeriti.

Con MasterCell 20 è possibile infatti inglobare, nel conglomerato cementizio, un sistema di microbolle d'aria stabili nel tempo, di volume variabile tra il 15 e 35% a seconda della miscela utilizzata, tali da rendere l'impasto reoplastico (superfluido, non segregabile), coesivo, privo di bleeding e facilmente pompabile.

L'utilizzo di MasterCell 20 è consigliato per il confezionamento e l'esecuzione di:

  • betoncini da riempimento di scavi e trincee per la posa di condutture idrauliche, elettriche, gasdotti, cavi per le telecomunicazioni, cunette, ecc. in sostituzione ai materiali aridi di cava ed ai misti stabilizzati;
  • calcestruzzi alleggeriti con aggregati leggeri quali polistirolo, argilla espansa, ecc. per l'isolamento termico e/o acustico;
  • tamponamenti ed opere provvisionali;
  • massetti alleggeriti;
  • riempimento di cavità difficilmente accessibili;
  • coperture e tetti a pendenza variabile;
  • riempimento e sigillatura di fognature, gallerie e di serbatoi interrati non più utilizzabili.

Qual è il beneficio per il cliente nell'utilizzo di questo additivo aerante?

MasterCell 20 permette di:

  • ottenere betoncini reoplastici alleggeriti, inglobando un quantitativo d'aria pari al 15-35% a seconda della miscela utilizzata;
  • migliorare la coesione e la reologia delle malte e dei calcestruzzi alleggeriti;
  • ottimizzare il pompaggio;
  • ottimizzare le operazioni di riempimento degli scavi, riducendo i tempi di messa in opera;
  • evitare il fenomeno di bleeding e segregazione, garantendo così una stabilità del riempimento nel tempo;
  • ottenere betoncini facilmente "riscavabili" per permettere una facile manutenzione delle condutture, grazie alle basse resistenze meccaniche dei manufatti (resistenza a compressione a 28 giorni pari a 1-2 MPa);
  • permettere la messa in sicurezza (pedonabilità) del riempimento dello scavo dopo 6-10 ore, a seconda del quantitativo e del tipo di cemento e dal tipo degli aggregati utilizzati;
  • semplificare il dosaggio dell'additivo non richiedendo, infatti, l'impiego di alcuna attrezzatura per la produzione di schiuma.

Download

DoP EN

pdf (41,53 Kb)

DoP IT

pdf (40,79 Kb)

Scheda Tecnica

pdf (118,99 Kb)

Scheda Tecnica EN

pdf (78,19 Kb)
Distribution Finder

Trova il funzionario di vendita della tua zona

Contatto diretto

Torresan Ivana

Torresan Ivana

Product Manager