Calcestruzzo Green Sense


Il calcestruzzo Green Sense è un progetto di miscela ottimale in cui materiali riciclati cementizi e non sono usati in combinazione con additivi specificatamente formulati da BASF. Il risultato è un calcestruzzo conveniente che rispetta l’ambiente, in grado di raggiungere, e spesso superare, gli obiettivi di prestazione. L’impatto positivo dell’uso del calcestruzzo Green Sense sui criteri di sostenibilità viene quantificato attraverso uno strumento certificato che ne valuta l'efficienza ecologica e il ciclo vita.

Perché è una tecnologia sostenibile?

  • Utilizza avanzate tecniche di ottimizzazione della miscela per aumentare la quantità di materiali cementizi supplementari (es. ceneri volanti, cemento di scoria).
  • Riduce fabbisogno energetico, emissioni di CO2 e altri impatti ambientali per volume unitario di calcestruzzo prodotto.
  • Utilizza materiali inerti di riempimento che altrimenti finirebbero nelle discariche.

Vantaggi del calcestruzzo Green Sense

Poiché il calcestruzzo Green Sense è ottimizzato dal punto di vista dei costi e delle prestazioni, si hanno numerosi vantaggi per tutto il team di costruzione.

Produttore

  • Costo della composizione del calcestruzzo ottimizzato ed economico
  • Operazioni di scarico dagli autocarri più rapide
  • Tempo di presa ottimale, mantenimento della consistenza, resistenza
  • Nessuna necessità di acqua in cantiere – meno problemi di prestazioni / interventi per aggiunta di acqua

Costruttore

  • Calcestruzzo altamente lavorabile
  • Ottime caratteristiche di pompabilità e finitura
  • Produzione e posa in opera più rapide

Proprietario

  • Prestazioni di durabilità ottimali
  • Minore rischio di ritiro e fessurazione
  • Contribuisce ai programmi di credito per la sostenibilità

Agenzie per l'ambiente / Comunità

  • Meno cemento / CO2 / energia usati per unità di calcestruzzo prodotto
  • Meno sottoprodotti destinati a discarica