Sedimentatore di Wrzesnia

Impermeabilizzazione in ambienti con elevate proprietà chimiche.

L'impianto di trattamento delle acque reflue dell'area, realizzato dal comune di Września e messo in funzione nel 1997, richiedeva dei lavori di rinnovamento a causa dei gravi danni ai rivestimenti protettivi esistenti provocati dall'azione di vari agenti chimici. I sedimentatori sono esposti ad alti livelli di umidità, corrosione del calcestruzzo e anche rilascio di solfuro di idrogeno (H2S), specie nelle aree anaerobie. I danni ai rivestimenti protettivi sono generalmente correlati all'elevata influenza degli agenti chimici e meccanici. La maggior parte di questi agenti, infatti, si deposita sul fondo e viene, quindi, convogliata meccanicamente verso una tramoggia, generando fenomeni di attrito e di abrasione. Data l'elevata attività dell'impianto, i responsabili della struttura hanno richiesto tempi di fermo minimi oltre alla massima durata del rivestimento protettivo da installare.

Prodotti utilizzati e quantitàMasterSeal M 689

Per maggiori informazioni, clicca sull' immagine:


Contatto

Gottardo Roberto

Gottardo Roberto

Product Manager

+39 0422 429483