​Comunicato stampa


A Strasburgo, le miscele di calcestruzzo Master Builders Solutions® soddisfano i più elevati canoni estetici del nuovo teatro

  • Gli additivi MasterGlenium SKY e MasterPolyheed garantiscono viscosità ottimale ed ottima lavorabilità del calcestruzzo

  • MasterColor fa risaltare la brillantezza della facciata, a tinte nere profonde

  • MasterPel impedisce la formazione di efflorescenza oltre a garantire risultati estetici durevoli nel tempo e un'ottima resistenza agli agenti atmosferici

Il Teatro Maillon, costruito di recente a Strasburgo in Francia, verrà inaugurato in autunno. Le miscele di calcestruzzo Master Builders Solutions® hanno contribuito in modo sostanziale all'estetica e alla durabilità del nuovo edificio; hanno permesso inoltre di costruire senza problemi di sorta nonostante le complesse geometrie della struttura.

"L'uso dei superfluidificanti MasterPolyheed 520 e MasterGlenium SKY 841 ha permesso di mettere in opera tutti i 1.700 m3 di calcestruzzo con la massima lavorabilità e fluidità", afferma Dominique Cuadras, responsabile BASF – Francia orientale per gli additivi per calcestruzzo di Master Builder Solutions. "Questa soluzione ha permesso di ridurre in modo considerevole il contenuto d'acqua nella miscela del calcestruzzo, garantendo comunque una consistenza fluida, uniforme e viscosità ideali. Inoltre, è stato possibile ridurre al minimo l'effetto emulsione, evitando così la formazione di bolle e di striature indesiderate".

Configurazione insidiosa delle cassaforme

La messa in opera in loco del calcestruzzo per gli elementi della grande facciata ha presentato una delle maggiori insidie del progetto, in quanto sono state utilizzate cassaforme molto particolari. Disposti in verticale e sovrapposti gli uni sugli altri, i segmenti della cassaforma raggiungono un'altezza di 14,5 metri, con uno spessore di soli 10 – 40 centimetri.

Ciascun elemento della facciata è stato realizzato con l'uso di 45 – 65 m3 di calcestruzzo nero. "Durante il riempimento della cassaforma con il calcestruzzo, la velocità di getto si è rivelata un fattore cruciale", sottolinea Alain Albizzati, amministratore delegato di Albizzati, società appaltatrice del progetto. "Il calcestruzzo rimaneva aperto per sole 2 ore e qualsiasi ritardo nella tabella di marcia dei getti implicava il rischio di creare una pressione eccessiva all'interno della cassaforma; nei peggiori dei casi, sarebbe stato necessario ricominciare l'intero processo di produzione".

È stata adottata una tecnica di getto ad hoc, così da ottenere un risultato uniforme: il calcestruzzo è stato distribuito utilizzando un apposito tubo per getto, caratterizzato dalla presenza di una serie di bocche, disposte per l'intera lunghezza e che si aprivano l'una dopo l'altra, attivate dal calcestruzzo fresco, man mano che esso si assestava all'interno della cassaforma. Questa tecnica garantisce un getto estremamente uniforme del calcestruzzo, con ottimo distacco dalla cassaforma. 

Il nero come elemento di design

Progettato come una "scatola nera", l'edificio deve le sue peculiarità estetiche al colore nero profondo scelto dalla LAN (Local Architecture Network) di architetti franco-italiani, come elemento fondamentale di design. A tale fine, è stato selezionato MasterColor 100 Noir Intense, un pigmento caratterizzato da una peculiare intensità e brillantezza, in contrasto con i convenzionali pigmenti neri. L'effetto è stato potenziato con l'uso di MasterPel 795, che non solo ha ulteriormente fatto risaltare la brillantezza del colore, ma anche permesso di evitare la formazione di efflorescenze. "MasterPel previene la formazione di sali di carbonato di calcio sulla superficie degli elementi in calcestruzzo", illustra Michael Nowak, ingegnere BASF. "A sua volta, questo impedisce all'acqua di penetrare la superficie in calcestruzzo, aumentando di conseguenza la resistenza alle intemperie, al gelo e al disgelo". Per ottenere il massimo effetto protettivo, gli esperti di Master Builders Solutions hanno utilizzato anche MasterPel 300. Nowak prosegue: "MasterPel 300 rende le superfici idro e olio repellenti, oltre che a prevenire l'efflorescenza. Inoltre, intensifica i colori, facendo risaltare le tinte nere profonde della facciata". Francisco Martinez, architetto di LAN e responsabile dell'esecuzione in loco, considera il colore come un importante elemento di design dell'edificio: "Il nero conferisce agli oggetti una qualità astratta. L'uso dei prodotti Master Builders Solutions ci ha permesso di ottenere esattamente il colore che volevamo, oltre a un'attraente brillantezza, destinata a durare nel tempo".

Situato nel distretto Wacken di Strasburgo, a due passi dal Parlamento Europeo, il nuovo teatro ospita due auditorium, per una capienza totale di 950 posti, su un'area complessiva di 6.700 m2. I lavori di costruzione, che hanno richiesto un budget di €27,5 milioni, sono iniziati a ottobre 2016.


Per conoscere altre storie di successo legate alla campagna di sostenibilità Master Builders Solutions, visitare la pagina https://sustainability.master-builders-solutions.basf.com/it

Contatto

Fregonese Liliana

Fregonese Liliana

Marketing Services

+39 0422 429442